Coibentazione e isolamento pareti interne

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Significato del termine coibentazione

coibentazione termica parete interna con inserimento schiuma isolante

La coibentazione è una tecnica che prevede l’inserimento di materiale isolante all’interno di un sistema o un determinato ambiente, al fine di creare una barriera di protezione.

Questo materiale isolante può essere, a seconda dei casi:

  • termico;
  • acustico;
  • elettrico.

La finalità della coibentazione è quella di minimizzare il più possibile lo scambio di energia tra ambiente esterno ed interno, evitando sprechi inutili!

In questo approfondimento:

  • parleremo di cosa sia la coibentazione termica;
  • dell’utilità che essa ha per la riqualificazione del patrimonio edilizio italiano, con edifici in maggioranza datati e costruiti senza alcun criterio di isolamento termico interno.

Isolare termicamente casa

Quando si parla di “isolare termicamente un appartamento” ci riferiamo alla pratica di isolare la casa dall’ambiente esterno:

  • limitando i flussi termici;
  • garantendo la tenuta termica della stessa.

La coibentazione di casa è possibile:

  • sia intervenendo sulle pareti interne;
  • ma anche lavorando esternamente.

In questa sede vogliamo soprattutto soffermarci sulla tematica della coibentazione interna.

Coibentazione interna degli edifici

coibentazione interna con inserimento di schiume isolanti

Tra le varie opzioni disponibili per riqualificare termicamente la casa, sicuramente la coibentazione interna è di fondamentale importanza.

In particolare, proprio l’isolamento termico delle pareti interne contribuisce al conseguimento della riqualificazione energetica di un edificio.

Se fino a pochi anni fa non veniva dato il giusto risalto a queste tipologie di interventi, oggi sono in molti ad essersi resi conto di quanto esso sia necessario.

Perché è importante l’isolamento termico degli interni

L’isolamento termico interno ha una sua logica.

Gli edifici costruiti recentemente presentano già nel progetto stringenti parametri relativi alla coibentazione interna, utili a garantire un ottimale benessere termico.

Di contro, gli edifici vecchi di almeno 20-30 anni e oltre:

  • presentano grosse problematiche relative alla dispersione termica;
  • devono trovare modo di rimediare alle problematiche di coibentazione termica che essi presentano.

Per farlo è necessario servirsi di interventi di ristrutturazione adatti allo scopo, come ad esempio l’isolamento termico delle pareti interne.

Da questa necessità sono nate una serie di detrazioni fiscali volte ad incentivare gli interventi di coibentazione di casa.

Puoi leggere al riguardo i nostri approfondimenti sul 50%, 65%110% relativamente alle seconde case e ai condomini.

Vantaggi della coibentazione interna

donna che si gode la casa con ottimale coibentazione termicaLa coibentazione interna (in particolar modo quella che interviene sulle pareti interne) è fondamentale per i seguenti motivi:

In poche parole grazie alla coibentazione interna siamo in grado di climatizzare casa e di mantenere a lungo una gradevole sensazione di benessere termico.

Il patrimonio edilizio italiano e la necessità di riqualificazione

Da dove nasce la necessità di realizzare interventi di isolamento termico interno? Molto deriva dalle pessime condizioni del patrimonio edilizio italiano.

La metà degli immobili italiani è risalente al periodo storico compreso tra gli anni ’60 e ’90.

Si tratta di un’epoca edilizia in cui si pensava a costruire velocemente con nessuna attenzione a coibentare i muri interni.

coibentazione pareti interne condomini con intercapedine vuota anni 80

A quel tempo infatti i muri si costruivano con la tecnica della “cassa vuota” o “intercapedine” o “cavedio”.

In poche parole si costruiva una fila di mattoni – quindi si lasciava uno spazio vuoto (intercapedine) e poi una nuova fila di mattoni.

Lo vediamo chiaramente nelle foto che trovate qui sotto.

coibentazione termica esempio di pareti con intercapedini vuote

Riqualificazione con isolamento termico interno delle pareti

Il grosso problema delle abitazioni di quel periodo storico, considerando i materiali e il progetto con il quale venivano costruiti, risulta essere la quasi assente coibentazione interna.

Se abitate all’interno di una di queste, potete verificare autonomamente il livello di dispersione termica con pochi e semplici passaggi!

In appartamenti dove non si riesce a garantire un buon livello di isolamento termico interno, si riscontra che:

  • sono presenti involucri edilizi composti da materiali scadenti, inadatti ad ottenere un buon livello di isolamento termico delle pareti interne;
  • si ha una scarsa capacità di trattenere calore in inverno e fresco in estate;
  • viviamo in vecchie abitazioni che disperdono, dalla sera alla mattina, fino a 5 gradi centigradi!

Se avete intenzione di vivere un ambiente confortevole, ad elevato risparmio energetico RECUPERANDO fino a 4 gradi centigradi, l’isolamento termico dei muri è una soluzione ideale!

Con la coibentazione termica di casa è possibile ridurre drasticamente gli scambi termici, grazie alla riduzione del volano termico.

Isolare termicamente le pareti interne: quando occorre farlo?

La coibentazione delle pareti interne di casa è necessaria soprattutto per le vecchie abitazioni per le quali non è stato previsto dal costruttore un adeguato piano di isolamento al momento della costruzione.

Notate che la vostra abitazione è troppo calda e umida in estate?

Siete obbligati a tenere accesi i condizionatori per molte ore al giorno? Sicuramente c’è un problema!

Percepite che la vostra abitazione è troppo fredda in inverno e siete obbligati e usate i riscaldamenti più del dovuto?

Anche in questo caso c’è un chiaro segnale di allarme!

Si formano condense e muffe? Occorre intervenire repentinamente con sistemi risolutivi e non solo curativi!

Attenzione, però! Gli interventi di isolamento termico delle pareti interne non sono tutti uguali!

É opportuno contattare un professionista del settore, il quale, attraverso una diagnosi energetica, definisca le modalità più idonee al raggiungimento del miglior risultato.

In quali edifici si possono isolare internamente le pareti

insufflaggio pareti e foratura della parete interna

  • Singoli appartamenti di un condominio o singole unità immobiliari
  • Condominio intero
  • Ville, villette, case di villeggiatura
  • Uffici

In pratica si tratta di interventi che non presentano limitazioni per tipologie di edificio.

L’isolamento interno delle pareti si può effettuare ovunque sia presente un’intercapedine, cioè un muro a cassetta (o muro di tompagno o muro di tamponamento)

Importante è che questo sia provvisto di cassa vuota continua.

Coibentazione in presenza di intercapedine

La coibentazione interna è sempre possibile negli edifici provvisti di intercapedine!

Come spiegato nell’apposita sezione sulle intercapedini, la presenza di questo vuoto può essere importante (anche parecchi cm di spessore!) e contribuire a fenomeni di dispersione termica.

L’eliminazione di aria circolante e la sua sostituzione con ottimi prodotti isolanti è un passaggio fondamentale nella riqualificazione energetica dell’edificio!

Nelle abitazioni provviste di intercapedine si può eseguire una coibentazione interna.

Nella grande diatriba tra insufflaggio o cappotto, noi propendiamo sicuramente per la tecnica dell’insufflaggio termico con apposito materiale isolante termico per pareti interne.

Si tratta di un intervento che non prevede alcun tipo di autorizzazione, né da parte del Comune di appartenenza né tanto meno dal condominio se la casa ne fa parte.

Si possono pertanto coibentare le pareti interne della casa in autonomia:

  • un solo giorno lavorativo necessario;
  • prezzi davvero economici;
  • zero disagi di spostamento da parte del nucleo familiare, in quanto dopo poche ore dall’intervento la casa è pronta e abitabile.

Ricordiamo anche che la nostra ditta utilizza questa tecnica di coibentazione per la costruzione di nuove case passive!

Coibentazione interna dell’intercapedine con insufflaggio

Vediamo nel dettaglio le fasi della coibentazione delle pareti interne tramite insufflaggio.

L’isolamento termico delle pareti interne con questa tecnica, passa per tre fasi principali.

Vediamole insieme sinteticamente.

Apertura dei fori

Pratichiamo dei fori di soli 3 cm di diametro in basso, a metà e in alto ai muri perimetrali esterni.

Insuffliamo un materiale coibente per pareti interne, in grado di garantire il completo riempimento delle pareti.

Nella fattispecie parliamo di ISOFOR, una schiuma poliuretanica ureica espansa ad altissime prestazioni e traspirante.

I fori vengono scelti dopo un’analisi accurata della parete, che porta ad individuare i punti dove è più conveniente praticare l’insufflaggio.

Il loro numero è inversamente proporzionale allo spessore del muro.

isolamento termico pareti interne fase di foratura delle pareti

In queste due foto vediamo come avviene la foratura della parete, senza che venga prodotta polvere in casa.

Coibentazione con schiume isolanti

Mentre tutto il materiale e l’attrezzatura di pompaggio rimane al piano della strada, soltanto una tubazione con una pistola schiumatrice entra nell’appartamento.

L’inserimento di ISOFOR viene effettuato con cautela avendo cura di riempire le pareti.

Procediamo dal basso verso l’alto, finché non fuoriesce dal foro centrale, e dal foro centrale fino a che non fuoriesce in alto, e così via si riempiono a regola d’arte tutti i muri.

coibentazione termica riempimento delle intercapedini con schiuma isolante

La schiuma ISOFOR solidifica in pochi minuti assumendo una forma compatta e ben definita.

Durante la fase dello schiumaggio ci avvaliamo di una videocamera da ispezione.

Questa ci consente di controllare che il lavoro di isolamento termico interno venga eseguito in modo ottimale a garanzia della trasparenza del nostro operato.

Chiusura dei fori e pulizia finale

Una volta eseguita la coibentazione si procede alla chiusura dei fori, così da renderli pronti all’imbiancatura.

L’intervento può essere eseguito in totale sicurezza, con il team di CoibentareCasa.it, composto da 2 operatori, che può lavorare indistintamente fuori o dentro alla casa.

Oltre a questo provvediamo personalmente a ripulire la presenza di eventuali residui.

In alternativa potete puntare su un servizio di pulizia pavimenti professionale per un lavoro ad opera d’arte.

chiusura dei fori e rasatura al termine di un intervento di coibentazione interna

Tempistiche per questo intervento di coibentazione

L’intervento di isolamento termico interno con questa tecnica è assolutamente sicuro e veloce, viene effettuato in una sola giornata senza la necessità di traslochi o spostamenti.

I risultati sono apprezzabili in poche ore, non appena la schiuma inizia a solidificarsi.

Il materiale impiegato per l’isolazione interna delle pareti è un prodotto di elevatissima qualità.

ISOFOR è una schiuma espansa traspirante dall’alto potere isolante termico. Certificata e garantita, in piena linea con le direttive vigenti anche in materia di tossicità.

Le coibentazioni termiche con ISOFOR consentono di ottenere un risparmio, la cui entità dipende da diversi fattori:

  • zona climatica;
  • esposizione;
  • larghezza dell’intercapedine;
  • metri quadrati delle superfici isolate).

Scopri quanto puoi risparmiare con questa operazione!

Conclusioni

Scegliere di praticare la coibentazione termica delle pareti interne, consente di:

  • aumentare il confort termico della tua abitazione;
  • usufruire di una detrazione fiscale assicurata per tutti gli interventi di riqualificazione energetica.

CoibentareCasa.it offre ai propri clienti il servizio completo delle pratiche di detrazione fiscale vigente.

Per scoprire di più su come isolare casa dall’interno, contattaci o richiedi un preventivo senza impegno!

Esperti nella coibentazione termica sin dagli anni’70, operativi in tutta Italia!

Le testimonianze di chi ha coibentato le pareti di casa

Ho eseguito il lavoro di coibentazione dei muri perimetrali del mio appartamento tramite insufflaggio di Isofor schiuma espansa. Seri, precisi, puliti....... lavoro ottimo..... Competenza massima nel settore, in più danno ottimi consigli su come effettuare la coibentazione, cose a cui non avevo pensato.
Andrea -Lazio-Subiaco (Roma)
Coibentazione pareti Roma. Sono pienamente soddisfatto per l'estrema professionalità, competenza, per l'ottimo rapporto qualità/prezzo e per la velocità di esecuzione...e non ultimo la cordialità del titolare. La consiglio vivamente a chiunque abbia necessità di coibentare la propria abitazione.
Ivan De Propris -Lazio- Roma
Ho eseguito la coibentazione delle pareti della mia abitazione qualche anno fa in quanto la casa non si scaldava mai e l'impianto di riscaldamento andava di continuo.L'isolamento eseguito nelle intercapedini con schiuma ha finalmente consentito a me di vivere molto meglio la casa e alla caldaia di vivere più a lungo dato che la riduzione di dispersione ottenuta consente lunghe soste all'accenzione dell'impianto. Consiglio Coibentarecasa.it a coloro che hanno intercapedini da riempire !!
Alfredo - Frosinone

Fresco d’estate e caldo d’inverno. Dai una svolta al benessere della tua casa!

RICHIEDI UN PREVENTIVO

1 Step 1
Consenso Privacy
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder