Isolamento termico tramite insufflaggio

In presenza di intercapedine ( spazio vuoto tra muro esterno e tamponatura interna) è possibile ricorrere alla tecnica dell’insufflaggio. In assenza di intercapedine è invece indicata la via del cappotto termico, sempre preferibile dall’esterno , salvo impedimenti ( cortine esterne o regolamenti di condominio che non danno il permesso) per cui occorre ricorrere al cappotto interno.

insufflaggioL’insufflaggio di pareti è una tecnica di isolamento termico realizzabile in tutti gli edifici provvisti di camera d’aria o intercapedine , tipicamente costruiti a cavallo degli anni 70-90 . Tale sistema di isolamento prevede l’esecuzione di piccoli fori nel muro , rispettivamente in basso, in posizione intermedia e infine in alto ; quindi si procede all’insufflaggio dell’intercapedine mediante isolanti termici ad alte prestazioni ( gli espansi sono sempre da preferire agli isolanti “secchi”), questi vengono inseriti dal basso verso l’alto fino al completo riempimento della parete , che viene assicurata dal passaggio dell’isolante espanso in tutta la rete di fori praticati
Questa tecnica di coibentazione può essere realizzata sia internamente che esternamente all’appartamento in un solo giorno lavorativo, senza opere murarie, senza sporcare , non richiede ponteggio e non altera l’aspetto della facciata. Il prezzo di un insufflaggio è di gran lunga inferiore a quello di un cappotto termico.

Vantaggi insufflaggio

  • Isoliamo un appartamento completo in un solo giorno lavorativo senza sporcare!
  • Non sono necessarie opere murarie
  • Si può fare dall’interno e dall’esterno
  • E’ possibile isolare un solo appartamento di un intero condominio
  • Non si ruba spazio alla casa
  • Prezzi davvero contenuti rispetto ad un cappotto termico
  • Prestazioni termiche elevate e garantite

Tanti sono i prodotti che possono essere insufflati nelle intercapedini e Coibentare Casa li ha testati uno ad uno , anche grazie all’esperienza di oltre 40 anni nel settore degli insufflaggi ( Calvanelli Nazzareno , oggi 77 anni e ancora in attività, è stato uno dei primi applicatori di questa tecnica in Italia).

Di tutti i materiali che possono essere impiegati per l’isolamento delle intercapedini, uno su tutti ISOFOR espanso è quello che più di ogni altro mette insieme elevati standard qualitativi ad un buon prezzo di mercato.

Perchè scegliere  ISOFOR isolante termo acustico

  • Conducibilità termica ( λ) 0,031 W/mk
  • Elevata traspirabilità ( µ 8,87 , più traspirante del sughero che a ha una µ 15 ! )
  • Reazione al fuoco autoestinguente (non e’ infiammabile)
  • Non assorbe acqua ed umidità atmosferica
  • Ottimo isolante acustico ( migliore della lana di roccia)
  • Non è tossico come riportato nelle certificazioni
  • Non costituisce cibo per roditori ne nutrimento per microorganismi
  • Conforme alla normative europea DIN EN 15100/1.2005

L’espanso Isofor, contrariamente ad altri prodotti penetra in ogni anfratto presente nell’intercapedine ( la fuoriuscita da scatole elettriche non murate perfettamente, o dai lati degli avvolgibili, ne costituiscono una prova tangibile ).

L’insufflaggio delle pareti con Isofor, avvenendo con un prodotto in forma di schiuma inserito a pressione assicura il completo isolamento delle pareti interne, per una perfetta coibentazione, anche in presenza di tubazioni o altri corpi nel vuoto della parete; questo non viene garantito con altri prodotti isolanti, con i quali è possibile avere dei risultati finali a “macchia di leopardo”.

Altro importante vantaggio di un isolamento termoacustico Isofor è che il materiale , inizialmente insufflato in forma di schiuma , a solidificazione avvenuta acquisisce una forma solida e ben definita, tale che nell’eventualità di futuri lavori (tracce o qualsiasi apertura del muro) si mantiene integro, e in ogni caso è asportabile con un semplice taglierino. Isolanti di tipo “secco” al contrario all’apertura di tracce disperdono a terra.

is

Le esperienze di chi ha isolato casa mediante insufflaggio

Coibentazione della casa con tecnica di insufflaggio di schiuma isolante. Lavoro svolto in un giorno scarso,pulito rispettando tutti gli accordi intrapresi. E' una tecnica di isolamento davvero efficace che si capisce davvero una volta visto fare!Persone competenti e professionali.Consiglio a chi non sa dove rivolgersi questa ditta specializzata nel lavoro di isolamento per insufflaggio termico.
Lorenzo-Lombardia-Milano
Lavoro eseguito in una giornata su tutto il perimetro della casa. Il sig. Calvanelli si è dimostrato disponibile e premuroso in ogni circostanza e molto attento alla pulizia finale lasciando tutto in ordine tanto che mia moglie rivolgendosi a me, che sono di natura molto disordinato,mi ripeteva in continuazione "vedi come si fa".Non posso che raccomandare la Ditta Calvanelli per chi ha necessità di coibentazione. Alla fine il prezzo è stato quello inizialmente pattuito anche se di materiale ne è stato impiegato molto più del previsto.
Mario Scorza- Liguria -Genova -Serra Riccò
Isolamento termico mediante insufflaggio nelle intercapedini dei muri di espanso Isofor perimetrali della mia abitazione in provincia di Pisa. Lavoro svolto nei tempi minimi necessari con adeguata cura e pulizia. Controllo scrupoloso del lavoro eseguito che denota elevatà professionalità e serietà.
Ing. Alessandro Ratti - Toscana-Pisa-
I lavori eseguiti presso la mia residenza (Emilia Romagna) dalla ditta Calvanelli, che consistono in operazioni di insufflaggio delle intercapedini di tutti i muri perimetrali e del solaio, sono stati eseguiti con la massima professionalità, rapidità e pulizia.Il mio parere del risultato conseguito è molto positivo anche per il prodotto che è stato impiegato e per il costo finale.
Dario -Emilia Romagna-Bologna

Fresco d’estate e caldo d’inverno. Dai una svolta al benessere della tua casa!