Isolante termoacustico Isofor

logo isofor miglior materiale isolante sul mercato

 

 

 

 

 

SCHEDA TECNICA

La schiuma isolante ISOFOR è un isolante termoacustico impiegato da oltre 40 anni, che si inietta nelle intercapedini di case già abitate, in fase di ristrutturazione o in costruzione o si posa come espanso su superfici orizzontali.

E’ ottenuto con resina ureica appositamente studiata per la preparazione di   schiuma termoisolante per l’edilizia.

ISOFOR è pienamente conforme alle normative europee DIN EN 15100-1:2005.

ISOFOR presenta una resinificazione a struttura microcellulare, in parte intercomunicante, che costituisce la condizione fisica ottimale dell’isolamento termoacustico e che conferisce traspirabilità al prodotto stesso e quindi consente la diffusione del vapore attraverso i muri evitando la formazione di condensa.                                                                        Eccellenti le proprietà fonoassorbenti (più elevate della stessa lana di roccia) alle frequenze più fastidiose (200 – 4000 Hz).

VANTAGGI della schiuma ISOFOR

Ottimo per l’isolamento termico delle pareti interne

Conducibilità termica Lambda (λ = 0,031 W/mK)

E’ altamente Trasipirante (μ =8,87) consentendo così la respirazione al muro, che attraverso la diffusione di vapore garantisce lo smaltimento della condensa eventualmente formatasi all’interno delle pareti e ne impedisce la comparsa sulla superficie interna. Isofor è più traspirante del sughero (μ = 15) noto materiale ad elevata traspirabilità.

Ottimo isolante acustico (α W = 0,50) migliore della lana di roccia.

Non è infiammabile – autoestinguente

Isofor non assorbe acqua.

La schiuma isolante Isofor, contrariamente ad altri prodotti penetra in ogni anfratto presente nell’intercapedine (la fuoriuscita da scatole elettriche non murate perfettamente, o dai lati degli avvolgibili, ne costituiscono una prova tangibile). Questa tecnica di isolamento termico delle pareti, rispetto ad altre, lavorando con un prodotto in forma di espanso inserito a pressione assicura il completo riempimento delle pareti, anche in presenza di tubazioni o altri corpi nel vuoto della parete; questo non viene garantito con altri prodotti isolanti, con i quali è possibile avere dei risultati finali a “macchia di leopardo”.

Isofor viene iniettato inizialmente in forma di schiuma, quindi solidifica assumendo una forma ben definita, tale che nella eventualità di futuri lavori nella parete ( apertura di tracce ) si mantiene integro e in ogni caso è modellabile con un semplice taglierino e non cade a terra come avviene invece con isolanti di tipo “secco” iniettati ad aria.

L’installazione di Isofor nei muri dotati di intercapedine non produce polvere come avviene invece con i prodotti sfusi come cellulosa o lana di vetro.

 

Fresco d’estate e caldo d’inverno. Dai una svolta al benessere della tua casa!